Utente 137XXX
Buonasera, vi chiedo la cortesia di darmi un parere sulle analisi spermiogramma e test di capacitazione di mio marito. Lui è stato sottoposto ad operazione varicocele 2 anni fa ed i costanti spermiogrammi (ora 1 all'anno) sembrano buoni. Il varicocele non era grave, era di 2° grado ed abbiamo deciso per l'operazione. Ora stiamo cercando di avere un figlio...Grazie infinite per la disponibilità impagabile.

Astinenza: 5gg
Viscosità: normale
Tipo eiaculato: completo
Liquefazione: : completa
pH: 8,0
Volume: 3,4 ml

Densità spermatozoi: 52,0 milioni/mil
Numero totale spermatozoi: 176,8 milioni

Mobilità Totale: 57%
Mobilità progressiva rapida (R): 8%
Mobilità progressiva lenta (L): 44%

N° totale spermatozoi mobili progressivi: 91,9 milioni

Forme fisiologiche: 3%
Anomalie testa: 79%
Anomalie collo: 11%
Anomalie coda: 7%

Agglutinazioni: assenti
Cellule rotonde: 0 milioni/ml

Test vitalità all’eosina: 63%

Parametri dopo test di capacitazione di 1 ml di liquido seminale
Metodica: Gradienti
N° spermatozoi recuperati: 10,0 milioni
Mobilità Totale: 98%
Mobilità progressiva rapida: 80%
Mobilità progressiva lenta: 18%

N° spermatozoi mobili progressivi recuperati: 9,8 milioni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,l'esame che trasmette evidenzia alterazioni qualitative degli spermatozoi (motilita' e morfologia) che mertiano una grande attenzione da parte di un andrologo dedicato che,credo,non abbiate ancora incontrato.
Ricordo che lo spermiogramma evidenzia unicamente una valutazione statistica del potenziale di fertilita' di un maschio,che va correlato con il temp da cui si serca un figlio,con la diagnosi ginecologica e soprattutto con la diagnosi andrologica.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per la risposta. Ora siamo in attesa di andare da uno specialista di sterilità della coppia su consiglio della mia ginecologa. La situazione infatti non dev'essere positiva purtroppo perché il problema fondamentale è che io ho l'ovaio policistico (piccole cisti ma numerose quindi non si possono operare). Quindi su seggerimento della mia ginecologa abbiamo fatto dei tentativi con il CLOMID (la prima volta con una dose singola e la seconda con dose doppia) ma non ha sortito alcun effetto. Ora, sto forzando il mestruo con il FARLUTAL (anche le 2 volte precedenti l'ho dovuto prendere per poi provare con il clomid) per poi fare l'isterosalpingografia per escludere un problema. Dopo questo esame andremo da uno specialista per intraprendere un percorso e sicuramente fare altri tentativi con altri metodi. Mi potete dare un parere su questa situazione se sono riuscita a dare degli elementi chiari? E' corretto il procedimento che stiamo adottando?

Nel frattempo vi chiedo un ulteriore parere perché oggi ci ha risposto anche il medico di famiglia sull'esito dell'esame spermiogramma e test capacitazione che vi ho trasmesso nella precedente comunicazione. Questo il suo parere:
Il numero degli spermatozoi è più che sufficiente,sono soltanto un po' lenti ed "invecchiati". Nulla che possa impedire le fertilità. Occorre solo rivitalizzarli. E' meglio iniziare la seguente cura: Bioarginina fiale per bocca 1dopo colazione e pranzo per tre mesi.Si possono acquistare in farmacia senza ricetta.
Cosa ne pensate? Meglio aspettare un mese circa che farò l'esame l'isterosalp. ed andare dallo specialista con tutti i documenti oppure può essere utile iniziare a prendere la Bioarginina. Inoltre consigliate la ripetizione dello spermiogr. e test capacitaz.?

Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...attenderei la visita andrologica e seguirei i consigli dello specialista.
Cordialita'.