Utente 149XXX
ho 68 anni, da 2 anni sono ipertesa, ho assunto varie specialita senza un risultato.consultato nuovo cardiologo,assumo compr. di carverdiolo 25mg,1 cp al di. si normalizzatadopo un mese.con valori 130/80 assumo pure cardioaspirina 100.ora da nuovo controllo, scopro di avere valori di colesterolo 246 mg/dl trigliceridi 143mg/dl il cardiologo,mi ha prescritto,simestat 10mg una cp al di.gentssmo dottore, mi aiuti lei,io vorrei provare prima a controllare un po la alimentazione essere meno sedentaria, fare un po di ginnastica dolce.sono alta 160 peso 54 kg. volevo dirle inoltre che in casa svolgo tutte le faccende domestiche. attualmente, a causa di una fibromialgia acuta x discopatia multiple lombare, ipercaptazione delle articolaz sacro- iliache, spalle polsi mcf.questo risultato, dopo scintigrafia ossea. assumo cp di deltacortene 5mg 1 al giorno contramal gtt 10 al matt 12 la sera flexiban 1 cp la sera.x 5 giorni a settimana.gentile dottore la prego mi risponda. la ringrazio, emi susi degli errori, che sicuramente avro fatto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in effetti al primo riscontro di una ipercolesterolemia viene sempre consigliato al paziente, se possibile, di effettuare una rigorosa dieta alimentare (evitando fritti e condimenti in primis) associata al movimento fisico, per poi eventualmente iniziare una terapia farmacologica. Chieda anche al suo curante.
Saluti