Utente 345XXX
Da qualche giorno avverto un leggero prurito pizzicore soprattutto sul viso, ho notato anche la comparsa di alcuni brufoletti su viso, , mani e braccia che sono scomparsi. Persiste tale pizzicore sul viso ma non mi pare ci siano puntini o brufoli. Ani fa ho sofferto di orticaria potrebbe essermi tornata? Sto prendendo degli antistaminici faccio bene?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Danilo Capizzi
24% attività
0% attualità
8% socialità
TERMINI IMERESE (PA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Cara utente,
dal mio punto di vista dermatologico, posso dirle che il prurito al viso è spesso legato ad episodi allergici.A volte da contatto per alcune creme applicate o trucchi diversi dai soliti utilizzati e come spesso capita anche per allergeni presenti nell'aria, visto che mi sembra di capire che siano comparsi anche dei pomfi in altre sedi. Voglio aggiungere che la xerosi ossia la secchezza della pelle del viso legata all'uso di detergenti aggressivi, peggiora la sintomatologia pruriginosa. Senza dubbio utile una visita allergologica ed eventuali test allergici quali prick test per allergeni alimentari ed ambientali o patch test per allergeni da contatto in caso di professioni particolarmente a rischio. L'antistaminico è una buona scelta terapeutica, ma si ricordi di cambiare la molecola, perhè l'uso dello stesso farmaco induce un fenomeno di tachifilassi per il quale poi quell'antistaminico non funziona più, ossia una forma di assuefazione.
Si ricordi di sospendere l'antistaminico per almeno 15-20 giorni se ha intenzione di eseguire i tests. Si consiglia un uso quotidiano di una buona crema idratante nutriente notte ed un latte detergente o acque detergenti per la pulizia del viso.
Cordiali saluti