Utente 213XXX
Buongiorno.
ho 32 anni. la mia vuolve essere solo una richiesta di informazioni.
a mio padre 4 anni fa sono stati asportati due polipo intestinali durante una colonscopia , come sintomi non aveva nulla, i successivi controlli (sempre colon) sono risultati negativi.
la mamma un anno fa è stata operata di resezione intestinale per un piccolo polipo in sede rettale , non è stata necessaria nè chemio nè radio , ha portato per 3 mesi la stomia. anche lei non aveva alcun sintomo se non la poca perdita di sangue dalle feci.
so di essere giovane , ma volevo chiedere se dovessi effettuare anche io una colonscopia per controlli .
sento pareri discordanti, chi mi dice di rimandare a quandò avrò 40 anni, chi dice che un polipo da benigno diventa maligno quindi meglio toglierlo quando si è giovani.
soffro di stipsi e gonfiore alla pancia ma non credo siano sintomi molto affidabili...i miei genitori non avevan nulla eppure avevano polipi..
grazie!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le allego un link pubblicato su questo sito

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=33522
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio Dottore.
nel link parla di persone dai 50 ai 69 anni a cui viene consigliato di eseguire il test sangue occulto nelle feci.
però esistono anche dei tumori del colon retto che non danno sanguinamenti , è giusto?