Utente 144XXX
Salve,
ho notato un'insolito indurimento di alcune vene del mio pene, in particolare quela che parte dal lato sinistro è particolarmente indurita e in prossimità del glande presenta alcuni noduli, la situazione sta andando leggermente peggio poichè questi noduli sono cominciati ad apparire anche in altre vene superficiali.
Vorrei far presente che mi sono sottoposto ad un intervento di varicolecectomia sx
un mese fa e la ferita(ormai richiusa) si presenta dura al tatto e passa sopra la vena che per prima si è indurita.
Vorrei sapere se è molto grave poichè non mi trovo in Italia e casomai potrei decidere di ritornare.
Ringrazio anticipatamente per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente le vene cui accenna non partecipano al meccanismo erettile ma drenano i tessuti supeficiali.Probabilmente quanto ci trasmette e' espressione di un processo flogistico post traumatico.Cordialita'.