Utente 123XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 22 anni,
da diversi mesi ormai manifesto un impellente bisogno di urinare, nonostante io beva pochissimo durante il giorno. A volte vado in bagno anche 3-4 volte nel giro di mezz'ora soprattutto la sera, e la notte mi sveglio almeno una volta, massimo due per andare in bagno. Diciamo che in genere vado in media 1 volta all'ora in bagno. Non ho pensato molto alla cistite in quanto non ho bruciore e anche perchè il flusso di urina è normale (quando ho avuto la cistite circa 2 anni fa) mi ricordo il forte bruciore e il poco flusso. Comunque la cosa che mi sembra particolarmente strana è la difficoltà che ho di "rilassarmi" e urinare (ci impiego sempre uno-due minuti a urinare).Come è possibile nonostante sento che lo stimolo è forte? Poi devo anche dire che mi sono allarmata perchè su un sito dedicato alla sclerosi ho letto che questo sintomo, insieme alla stipsi (che io ho) e i disturbi sessuali(da un anno a questa parte avverto molti dolori durante i rapporti) si possono ricollegare alla malattia. Inoltre ho anche frequentemente un senso di torpore alla gamba destra, di cui fin'ora non mi ero particolarmente interessata perchè lo collegavo ad una distorsione che ho avuto un anno fa.
Mi devo preoccupare? E comunque quei disturbi vescicali da che dipendono? Ho pensato anche ad un fattore psicologico perchè sono abbastanza ansiosa e paranoica.
Grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Tutto puo' essere, pero' l'ipotesi di una cistite (ormai forse cronicizzata) e' la prima da valutare: una visita dal suo Medico permettera' al Collega magari di prescriverle un antibiotico e/o effettuare un test urine. In caso di negativita' sara' il Collega stesso ad inviarla eventualmente presso un Urologo per una Visita Specialistica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Con "Tutto può essere" significa che non devo escludere nemmeno la sclerosi?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In linea teorica non puo' escludere nulla, anche se mi pare piuttosto difficile: questo unico sintomo e' un po' troppo poco per fare una diagnosi del genere...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie,
cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti