Utente 317XXX
salve ho 42 anni,4 anni fa ho accusato un forte bruciore al petto come una punta infuocata, mi reco in ospedale e dopo i controlli mi dicono che non ho niente,dopo un mese circa ero a casa di una mia (amica) e mi sono sentito male avevo il battito cardiaco accelleratissimo che non riuscivo nemmeno a parlare,chiamano un ambulanza ,a bordo i medici mi chiedevano se avessi assunto droghe,(non ne faccio uso)mi danno delle gocce, penso forse del valium,stavo x morire lo sentivo, mi ritrovo in ospedale monitorato x quasi una giornata,dopo i controlli mi dicono che e tutto aposto che non ho niente. mi reco presso una struttura convenzionata ,ecg ecodoppler visita specialistica, alla fine mi dicono che non ho niente e che sicuramente sono delle precoldiagie perche lamentavo sempre dolore al braccio sinistro, dolore sotto l ascella, d improvviso sbiancavo in viso il braccio pesante, mi bloccavo, dolore al petto, apnee notturne, risvelio improvviso ,incubi, a tutt"oggi).non convinto mi reco presso una struttura privata, ecg ecodoppler holter il risultato? che non ho niente! dopo pochi giorni mio padre mi consiglia di andare da un suo amico medico neurologo psichiatra,che dopo una visita e domande varie mi dice che ho attachi di panico, e mi prescrive paroxetina e rivotril,inizio la cura e a dire la verita" sono stato un po meglio ma i sintomi li avevo sempre. nel frattempo decido di cambiare aria e vado x lavoro all estero, (dove sono a tutt"oggi)continuo la terapia fino ad agosto 2009 stanco del mio malessere decido di sospenderla scalando il tutto.l altro ieri a pranzo mi sono sentito male e mi sono recato in farmacia x controllare la pressione mass 141 min 95 puls 112. aspetto i risultati a giorni del sangue ed urine. mi scuso x gli errori di scrittura e nel modo in cui e assemblata, distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Sembra cje òei abbia una ipertensione arteriosa, amico di Caserta. Ma credo che farebbe bene a fare una sicntigtafia miocardica da sforzo. Cordiali saluti.