Utente 935XXX
Gent.mi Dott.ri/sse,

Sono un ragazzo di 28 anni, circa un mesetto fa mi è comparsa una lesione cutanea (la definisco tale non sapendo con certezza cosa sia) sull'interno coscia, si presentava come una formazione rotondeggiante di circa 2mm inoltre la pelle intorno ad essa sembrava screpolata. Dopo un periodo nel quale la pelle che la ricopriva cadeva periodicamente ad oggi si è notevolmente ridotta di dimensioni e spessore rimanendo rossastra.
Non mi provoca alcun fastidio o dolore, fatta eccezione per l'estetica, ma pochi giorni fa mi sono accorto di averne una anche dietro la schiena, localizzata in prossimità dei fianchi, anch'essa è di circa 2mm e la pelle che la ricopre è deteriorata, direi sembra quasi che si "rompa".
Ho richiesto una visita dermatologica, ma aimè i tempi come SSN sono bibblici, chiedevo a Voi qualche parere.
Possono eventualmente essere delle verruche?
E se si, quali accorgimenti e cure potrei adottare in attesa della visita?
RingraziandoVi per la disponibilità e per l'attenzione, auguro una buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
difficile darle un parere così, ed anche non corretto, sia per nostra deontologia che per le regole del sito.
La sua lesione potrebbe essere davvero parecchie cose, certo non una verruca tenendo conto della descrizione che ne ha fatto. Purtroppo l'unica cosa è pazientare e fare la visita dermatologica già programmata. poi, se vuole, ne potremo parlare.

Un saluto

Mocci