Utente 221XXX
Salve,
vorrei sottoporre alla vostra attenzione dei risultati delle analisi del sangue:
complemento C3: 80 -valore sotto la media (anche nelle analisi dell'anno scorso risultava basso)
TAS:220 (negli utltimi anni il valore è stato tra i 600 e 400)
ipergammaglobulinemia ( valori gamma sopra la norma)
IGM:valore sopra la norma ( di pari passo ai valori alti della TAS degli anni passati)
analisi delle urine dell'anno scorso: presenti nelle urine :bilirubina, chetoni, cristalli di Ca ossalato.
Questi valori sono segno di una disfunzione immunologica?
Inoltre da molti anni soffro di prurito alle gambe.
Occasionalemnte e senza trovare una causa specifica, mi vengo dei pomfi alle gambe che mi danno prurito...a volte il prurito è presente anche senza pomfi.
C'è una correlazione con quanto risulta dalle analisi del sangue?
Grazie
Silvia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica,
non conosco la sintomatologia che ha portato un medico (?) a prescriverle queste analisi (e altre risultate nella norma?) ma credo che un ragionevole discorso diagnostico e terapeutico non possa e non debba partire da meri valori numerici di analisi alterati. il medico per formulare una diagnosi deve ascoltare prima di scrivere (analisi) e leggere (l'esito). in assenza di questo percorso completo e costruttivo posso solo dirle che probabilmente ha avuto una risposta immunitaria contro una infezione biotica. altro non posso aggiungere se non consigliarle di rivolgersi con fiducia ad un dermatologo che possa risolverle il problema cutaneo.
saluti