Utente 134XXX
Gentilissimo dottore,
mio padre ieri ha ritirato le analisi del sangue e ha notatio di avere il colesterolo a valore pari a 240. Volevo chiederle,visto che mio padre è un soggetto iperteso e prende la pasticca per tale problema (anche se ultimamente la sua pressione si è drasticamente abbassatta riportando valori pari a 100 su 70), se questa è una situazione preoccupante. Domani si recherà dal medico curante per mostrargli le analisi.
Inoltre come puo' ridurre tale valore elevato?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'ipercolesterolemia, assieme ad ipertensione arteriosa, diabete, fumo, sedentarietà rappresenta un importante fattore di rischio cardiologico, ma sulla eventuale terapia da adottare, dietetica o farmacologica, dovrà pronunciarsi il curante.
Saluti