Utente 432XXX
Salve.
Ho 26 anni, e purtroppo ho avuto pochi rapporti sessuali.
Quando li ho avuti, ho sempre avuto un'eiaculazione non dico istantanea, ma dopo pochissimi minuti. Ho fatto una visita di controllo dall'andrologo della mutua, ma mi ha detto che è tutto ok, ho il frenulo un pò corto (lui mi disse "al limite").
Il glande si scopre tranquillamente, ma subito finito il glande la pelle non va più oltre, rimane appunto sulla corona.
La pelle quindi non scorre durante la penetrazione.
La mia eiaculazione precoce può essere dovuta a ciò, no?
Mi sto frequentando con una ragazza, e quel momento non lo vorrei rovinare come al solito...
Casomai che fare? Frenulotomia o frenuloplastica?
Ho soprattutto paura che avendo rapporti continui si possa lacerare e poi si debba ricorrere comunque all'intervento.
Perchè allora non farlo prima?
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la frenuloplastica non fa male a nessuno ma sicuramente non giova al problema eiaculatorio suo. Ora se è tutto ok, il suo problema è psicologico, per il quale esistono soluzioni farmacologiche e psicoterapeutiche. Ne parli col collega dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 432XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la tempestiva risposta.
Comunque dottore, visto che il frenulo è corto, e la pelle non scorre, non rischio la rottura durante il rapporto?
Con tutte le conseguenze del caso...
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
potrebbe, ma la cosa va valutata dal vivo che da qui non posso fare esaminando l' elasticità dello stesso. E se anche si rompe, cosa vuole che sia, un puntino con anestesia e tutto va bene. Piuttosto lo faccia rivalutatre per bene, così si tranquillizza.
[#4] dopo  
Utente 432XXX

Iscritto dal 2007
Quindi l'eiaculazione precoce non può essere dovuta al frenulo corto?
Dovunque leggo che siccome è una zona piena di recettori, le probabilità sono alte di avere un'eiaculazione precoce dovuta al frenulo corto.
Comunque farò un'altra visita...
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No, o meglio raramente.