Utente 150XXX
salve volevo avere delle informazioni per quanto riguarda le GARZE LAPAROTOMICHE.
cosa sono?
perchè vengono usate?
cosa le differenzia dalle altri tipi di garze?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
la domanda che pone risulta piuttosto "atipica" in relazione alle finalità del servizio che offriamo.
Sarebbe opportuno che ci fornisse qualche dettaglio sul tipo di informazione che desidera e sul motivo che la spinge a porre tale quesito; ciò ci consentirebbe di commisurare la eventuale risposta alle sue particolari necessità.
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
la mia è semplice conoscenza ....le spiego sono uno studente di infermieristica e ho assoluto bisogno di sapere le domande poste precedentemente, visto che non sono riuscito a trovare nessuna fonte opportuna.

grazie
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Si tratta di garze usate nel corso di interventi chirurgici per l'appunto laparotomici: cioè con ampio accesso alla cavità addominale.
Vengono per lo più adoperate per "sbarrare" porzioni della cavità peritoneale o per allontanare i visceri, oltre che per tamponare momentaneamente eventuali fonti emorragiche.
Per tale necessità vengono impiegate garze di dimensioni maggiori, dotate di reperi radioopachi e di fettucce per repertarle opportunamente al di fuori del campo operatorio.
Nella sezione MinForma troverà un articolo riguardante le purtroppo non eccezionali complicazioni legate a questo tipo di presidio: http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=69479
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
mi scusi cosa intende per sbarrare?
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
In determinate circostanze è utile circoscrivere il campo operatorio ad una determinata zona (ad es. per evitare per quanto possibile la diffusione di fluidi o contaminazioni)
[#6] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio infinitamente