Utente 135XXX
Salve sono un ragazzo di 27 anni e volevo chiedervi un consulto. èE' un pò di tempo ormai che soffro di ansia e ho paura di avere chissà quali malattie, anche se faccio le analisi sia del sangue che delle urine con urinocolture e risultano tutte perfettamente in regola. Da un pò di tempo ho come un fastidio al testicolo destro. E' sempre stato un pò più alto del sinistro, ma da un pò di tempo mi da fastidio, specialmente quando sto seduto. Non è proprio un dolore ma come un prurito che appare quando sto seduto e lo slip o il boxer mi stringono sul testicolo stesso. Poi quando sto in piedi o dopo la nottata nel letto non ho più niente, ma ritorna quando poi al mattino mi lavo proprio li. è possibile che sia più un problema cutaneo che non proprio del testicolo. Perchè al tatto comunque mi sembrano normale, ovali e lisci senza alcuna imperfezione. Solo quando lo scroto mi si rimpicciolisce per il freddo la pelle si fa molto rugosa e dura e noto due rigonfiamenti tra l'inguine e i lo sia a destra che a sinistra. Questo fatto mi preoccupa: è possibile che sia la cavità dove va a finire parte del testicolo quando lo scroto si rimpicciolisce? Aspetto con ansia una vostra risposta. Grazie e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha eseguito un'ecografia testicolare?Ha incontrato un andrologo?
Eviti il faidate.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Sinceramenta ancora no, ma semplicemente perchè il dolore non è localizzato precisamente al testicolo, ma un pò più su, più o meno tra il testicolo e l'attaccatura del pene e compare tra l'altro in modo più acuto quando finisco di urinare e dopo aver toccato la parte, ma mai dopo aver eiaculato (e in questo senso non mi crea alcun problema). Infatti anche la sera dopo un bel bagno caldo massaggiandomi i testicoli non sento alcun tipo di dolore li. Essendo sovrappeso (sono 1,75 x 97kg) e stando sempre seduto avevo associato questo fastidio a questo problema (e sto effettuando una dieta perchè, prima di ingrassare, non avevo nessun fastidio). Il dolore mi compare a destra e raramente a sinistra (però quando compare a sinistra a destra scompare del tutto) contemporaneamente mi fa male anche dietro la schiena dallo stesso lato (soffro di scoliosi). Anche i due rigonfiamenti li avevo associati al sovrappeso infatti sembra più grasso che altro (ha presente il doppiomento?). La mia è più paura che altro e infatti sto effettuando questa dieta per vedere se oltre ai kg scompaiono anche questi fastidi. Lei che ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...penso che,a prescindere dalla dieta (necessaria ed indispensabile),una visita andrologica ed uno spermiogramma siano,comunque,mandatari in un uomo di 28 anni.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
In effetti dovrei farli, anche se ho molta paura (o almeno imbarazzo)! Ho effettuato da poco analisi delle urine e urinocoltura entrambe negative, e analisi del sangue con emocromo tutte nella norma tranne il colesterolo un pò troppo vicino al limite (ma questo sto cercando di risolverlo con la dieta). Soffrendo molto di ansia ho molta paura delle malattie e quindi a volte penso che questi miei fastidi siano dovuti a somatizzazione. Speriamo sia così! Grazie mille e buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per vincere la somatizzazione e la patofobia,l'arma migliore e' conoscere con esattezza il proprio stato di salute.Cordialita'.