Utente 347XXX
gentile dottore, vorrei sottoporle i risultati del mio spermiogramma per un suo parere. astinenza: 1 settimana. colore, coagulazione, aspetto, fluidificazione,viscosità e ph nella norma. quantità 5 ml. nemaspermi 35 milioni/ml. immobili 60%. atipici 2%. vitalità dopo 1 ora 30%. vitalità dopo 2 ore 20%. io e la mia compagna stiamo cercando di avere un figlio per ora senza risultati, ritiene che il quadro sia preoccupante, vista la mobilità e la concentrazione? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
preoccupante no ma merita un controllo uro/andrologico.
Le rammento che ,nel caso di infertilità, gli accertamenti vanno eseguiti contemporanemente, dai rispettivi specialisti, ad ambedue cioè alla coppia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
la concentrazione appare normale ma a parte questo lei riporta che il 2% hanno forme atipiche; questo vorebbe dire che nel referto è riportato che lei ha il 98% di forme normali, o tipiche?. Se è così può prendere il referto e buttarlo perchè non ha il benchè minimo valore.
Ripeta lo spermiogramma con 4 giorni di astinenza c/o il San Matteo di Pavia che è dotato di un Centro di Sterilità di coppia; in quella sede di certo l'analisi verrà eseguita secondo i criteri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. In ogni caso comunque se la durata della ricerca di una gravidanza è già superiore a 12-18 mesi sarebbe utile rivolgersi a Specialisti del settore (Andrologo e Ginecologo)

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Essendo lei di Pavia mi associo al consiglio datole dal dottore Benaglia di ripetere l'esame presso il policlinico.
E' una situazione da verificare in presenza di un urologo/andrologo.
Cordiali slauti,
dott Daniele Masala.
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non giudico attendibile l'esito dell'esame del liquido seminale che invia in visione. Mi chiedo tuttavia cosa ne pensa in merito il Collega che glielo ha consigliato. Il Suo Andrologo che pensa?
A mio modo di vedere l'esame deve essere ripetuto, ma come spesso ho già scritto, non si può emettere un giudizio sullo stato attuale della Sua fertilità, partendo solo da uno spermiogramma. E questo vale anche per lo stato di fertilità globale della Vostra coppia.
Ci faccia sapere l'evoluzione della storia clinica.
Auguri affettuosi per tutto ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO