hpv  
 
Utente 112XXX
Gentili medici, vorrei avere delucidazioni in merito ad un virus molto noioso..l'HPV!
Giorni fa siamo tornati dal dermatologo io e il mio ragazzo in quanto, ormai da un anno siamo tormentati da questo benedetto virus. Io non manifesto più condilomi da Luglio '09 e sono sotto controllo periodico semplicemente con pap-test e colposcopia; il mio ragazzo, invece, continua a effettuare DTC per eliminare condilomi piccolissimi che si ripresentano quasi ogni mese intorno alla corona del glande. Preciso che i nostri rapporti sono sempre protetti dall'inizio. Ora siamo veramente stanchi per le sue continue recidive che davvero non riusciamo a capire e che non si spiega nemmeno il nostro medico, che solo dopo l'ultima DTC ha consigliato di provare ad utilizzare (sul glande) un unguento a base di Acyclovir, sperando magari di non avere più ricomparse di condilomi. Sappiamo benissimo che tale farmaco non è curativo per l'HPV, infatti abbiamo comunque riutilizzato la DTC, ma secondo voi riuscirà a bloccare lo spargimento dei condilomi e aumentare le difese in maniera locale? Cosa, invece, ci suggerireste di fare a vostro parere? Rimango in attesa. Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No.

L'aciclovir non cura le manifestazioni da HPV (condilomatosi gentiali in tal caso).

L'eliinazione di queste manifestazioni è necessaria e percorribile sempre nei soggetti sani e senza alterazioni del sistema immunologico:

nei pazienti con recidive è fondamentale impostare un corretto iter terapeutico (io prediligo laserterapia+ immnomodulatori specifici topici ed aspecifici sistemici) oltre alla valutazione del quadro immunologico completo.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dott. Laino. Mi indicherebbe qualche immunomodulatore aspecifico sistemico o specifico topico?
La ringrazio ancora.