Utente 325XXX
Salve, mi chiamo Francesco..scrivo dalla prov.di Bari. Desidero esporre il mio problema magari avere qualche consiglio in merito. Ho 24 anni..nuotatore. E' da più di un anno che soffro di rossori in alcune parti del cuio capelluto (in particolare dietro la nuca e basette) con conseguente desquamazione in piccole scaglie..nonchè una leggera caduta di capelli. Premetto che in famiglia non ci sono MAI stati casi di calvizie..il dermatologo mi ha diagnosticato una Dermatite Seborroica..che NON potrò mai eliminare del tutto (?) ma solo controllare..mi ha prescritto XAMIOL GEL da mettere sulle parti interessate 1 volta al gg per 15 gg., FLOGAN Mousse da mettere solo 3 volte a sett. per 2 settimane e l'utilizzo di KRIN UP e LIPEROL come shampoo alternandoli 2 volte a sett. Bhè a fine cura per qualche mese la situazione è tornata normale, perfetta direi..ma ora..sta iniziando nuovam.la desquamazione..cosa faccio? Per il mantenimento mi hanno detto di ripetere il tutto. Sono molto preoccupato..ho lasciato anche il nuoto pensando al cloro..Spero in una vostra cortese risp.
Cordiali Saluti

P.S. Dato che la dermatite a volte compare anche ai lati del naso e sul petto..mi ha prescritto una crema DUCRAY da mettere 1 volta al giorno..sino alla completa scomparsa.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
ricordo che un mio professore definiva la dermatite seborroica una condizione parafisiologica, tanta è la fequenza con cui compare nel sesso maschile. E' un apatologia dovuta alla colonizzazione di un micro organismo delle zone che producono maggiormente sebo, cioè, soprattutto la regione centro facciale, cuoio capelluto, presternale, interscapèolare e, a volte, genitali.
E' probabilmente una situazione che è anche legata alla qualità del sebo, in quanto varia anche a seconda dei periodi, sia stagionali che dello stress, situazioni che, verosimilmente, variano la qualità del sebo prodotto.
E' vero che non guarirà nel senso che è una situazione che si può ripresentare, ma se il medico le ha consigliato i prodotti giusti la ricaccerà inditro ogni volta, usando ,appunto i prodotti propostigli. Niente di tremendo, praticamente cambierà shampoo ogni tanto.

Saluti
Mocci