Utente 150XXX
Salve, sono di Roma recentemente ho fatto due visite per un trattamento ortodontico (per riallineare le 2 arcate dentarie) e entrambi gli specialisti mi hanno detto che occorre rimuovere chirurgicamente il frenulo superiore peché dopo il trattamento ortodontico causerebbe il ritorno dei denti nella posizione originaria. Inoltre il secondo specialista mi ha fatto presente che sarebbe meglio rimuovere anche il frenulo inferiore che potrebbe causare un ritiro delle gengive a lungo andare. Relativamente alla rimozione di uno o entrambi i frenuli in termini pratici cosa comporta ? non essendo io un "addetto ai lavori" mi chiedo se comporta un mutamento estetico del viso, che magari può essere visibile subito dopo l'intervento oppure può apparire dopo diverso tempo (anche anni) dalla rimozione chirurgica (ad. esempio cambiamento della posizione e forma delle labbra , gonfiore , segni dell'intervento visibili in bocca quando si sorride ,etc.) . Sono convinto di voler fare il trattamento ortodontico ma questa storia di intervenire chirurgicamente per il frenulo mi ha un pò preoccupato. Ci sono concreti svantaggi nell'intervento di rimozione o conseguenze negative (sia estetiche che fisiche) ? Grazie a tutti .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Nessun prevedibile problema dal punto di vista sia fisico che estetico. Sull'indicazione al taglio del frenulo e' pero' competente il suo Medico Dentista.
Cordiali saluti