Utente 106XXX
Gent.Dottore,vorrei avere un Suo parere in seguito ad una "pallina"mobile non superficiale,che toccandomi sotto l'ascella ho riscontrato in questi giorni.Non sono riuscita a capire se potrebbe essere un linfonodo ingrossato o altro.In ogni caso ho prenotato un'eco al cavo ascellare e anche una mammografia di controllo.Premetto che ho 43 anni,l'ultima mammografia fatta 1 anno fa era negativa.Secondo Lei sarebbe opprtuno fare solo la mammografia oppure ho fatto bene prenotare anche l'eco ascellare?(ho pensato che un'esame in piu' non e' mai tropppo)La ringrazio per il su interessamento e porgo cari saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rodolfo Lanocita
36% attività
0% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente, ritengo adeguato il suo pensiero in merito alla ecografia di completamento all'esame mammografico. Generalmente, comunque è parte dell'esame ecografico della mammella la valutazione del cavo ascellare come completamento della scansione sul prolungamento ascellare della ghiandola mammaria.
Cordialità,