Utente 301XXX
Gentili dootori riporto l'esito dello spermiogramma eseguito su mio marito. Vorrei un parere sul valore del ph, più alto della norma.
Ringrazio sin da ora

PERIODO ASTINENZA: 3.5 gg
Volume: 3.7 ml
pH: 8.8
Viscosità: regolare
Fluidificazione: liev.te aumentata
Campione: raccolto in lab.

Concentrazione spermatozoi (milioni/ml): 82
Morfologia %(spermatozoi con morfol. normale) :64

Attività cinetica dopo la fluidificaz.(in %)
Elem. nomalmente mobili a 37: 40%
Elem. scarsamente mobili a 37: 40%
Elem. immobili a 37: 20%

Motilità % (spermat. con motil. progressiva)
42% (>50 normale)

Altri parametri
Velocità lineare: 0.21 mm/sec (>0.20 normale)
Emazie: assenti
M.O.I.:7.81 %(>4.7 normale)

La spermiocultura risulta negativa. E' stata effettuata oltre che su germi comuni anche su micoplasmi, ureaplasma, clamidia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
In effetti il PH è alcalino e questo può indicare una infezione,anche se non c'è presenza di leucociti.Lo mostri a chi lo ha in cura.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
c'è la possibilità di un infezione anche se pri ma di dare una diagnosi è buona norma ripetere lo spermiogramma almeno per tre volte a distanza di un mese
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi un buon liquido seminale se non fosse per quel dato discordante a proprosito del pH. Occorre ripeterlo, a mio modo di vedere, in un Centro maggiormente qualificato, non senza aver prima consultato lo specialista Andrologo che ha richiesto, suppongo e spero, l'esame stesso.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti ad entrambi.
Prof. Giovanni MARTINO