Utente 301XXX
Gentili dootori riporto l'esito dello spermiogramma eseguito su mio marito. Vorrei un parere sul valore del ph, più alto della norma.
Ringrazio sin da ora

PERIODO ASTINENZA: 3.5 gg
Volume: 3.7 ml
pH: 8.8
Viscosità: regolare
Fluidificazione: liev.te aumentata
Campione: raccolto in lab.

Concentrazione spermatozoi (milioni/ml): 82
Morfologia %(spermatozoi con morfol. normale) :64

Attività cinetica dopo la fluidificaz.(in %)
Elem. nomalmente mobili a 37: 40%
Elem. scarsamente mobili a 37: 40%
Elem. immobili a 37: 20%

Motilità % (spermat. con motil. progressiva)
42% (>50 normale)

Altri parametri
Velocità lineare: 0.21 mm/sec (>0.20 normale)
Emazie: assenti
M.O.I.:7.81 %(>4.7 normale)

La spermiocultura risulta negativa. E' stata effettuata oltre che su germi comuni anche su micoplasmi, ureaplasma, clamidia.
[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
16% attualità
20% socialità
APRILIA (LT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
In effetti il PH è alcalino e questo può indicare una infezione,anche se non c'è presenza di leucociti.Lo mostri a chi lo ha in cura.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
4% attualità
20% socialità
CASSINO (FR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
c'è la possibilità di un infezione anche se pri ma di dare una diagnosi è buona norma ripetere lo spermiogramma almeno per tre volte a distanza di un mese
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
12% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi un buon liquido seminale se non fosse per quel dato discordante a proprosito del pH. Occorre ripeterlo, a mio modo di vedere, in un Centro maggiormente qualificato, non senza aver prima consultato lo specialista Andrologo che ha richiesto, suppongo e spero, l'esame stesso.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti ad entrambi.
Prof. Giovanni MARTINO