Utente 217XXX
Buonasera,in attesa di una visita dal mio medico curante vorrei porVi un mio problema.
A giugno 09,in occasione di una donazione di sangue,mi sono stati trovati globuli bianchi a 12.97(max 10) e cpk 929(max160).
inviata urgentemente dal medico curante in ps,vengo sottoposta ad ecg(ok),e mi vengono rifatte le cpk(502).controllato il cuore,con esame troponina a 0 ,nn viene dato molto peso agli altri valori.A settembre rifaccio esami dai quali viene evidenziato di nuovo globuli bianchi a 12.8(val rif 12.1).Settimana scorsa,ho ripetuto dinuovo gli esami di cpk(435- val max145)ed emocromo.
Glob bianchi 11530 (val max 10000)
Eritrociti 4460000(fino a 6000000)
neutrofili 6730 (fino a 6500)
linfociti 3410 (fino a 3400)
Il resto tutto ok.
Le cpk mi erano gia state trovate alte dal 2004 in occasione di un esame pre operatorio e successivamente sono sempre rimaste altalenanti,ma ben al di sopra della norma.Premetto che faccio molto movimento fisico,sto tante ore in piedi e cammino per circa 4-5 km al gg.Secondo voi,questo valore persistente alto,puo essere il campanello di qualche problema??Cosa mi consigliate di fare??
Fisicamente sto bene,a parte stanchezza di una persona che sta tutto il gg fuori casa!! Inoltre ,visto che proprio in questi gg dovrei rifare donazioe avis,con questi valori posso donare il sangue??
Sono fumatrice(ca 20 sigarette al gg)...puo interferire con l elevazione??
Mi scuso per tutte le mie perplessità,ma sinceramente mi sto cominciando un po a preoccupare!!!
vi ringrazio per il fantastico servizio che offrite!!
Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
il CK-MM alto da anni, assieme a mioglobina, LDH e AST parimenti alte (sono alte?), suggerisce effettivamente un danno muscolare (e non per esempio a un artefatto tecnico tipo macro-CK, in cui sarebbe alto isolatamente il solo CK).

Il danno puo' essere si' da lavoro ("miopatia da marcia"), e come tale sarebbe benigno, pero' l'ipotesi e' un po' stiracchiata, va bene per la prima settimana di lavoro, poi uno si ritrova allenato. Ad ogni modo: in tal caso, dopo un mese al mare sdraiata in spiaggia, facendo un prelievo il giorno prima di riprendere il lavoro si dovrebbe vedere il CK tornato normale, e dopo un altro mese di lavoro, lo si dovrebbe trovare patologico. Il vantaggio di questa prova empirica e' che e' facile da eseguire.

L'altra ipotesi, esclusi farmaci che lei nega, e' il danno tissutale vero (miolisi), di tipo metabolico (da miopatia congenita di natura da determinarsi) oppure di natura autoimmune (miosite / dermatomiosite).

I globuli bianchi alti sono un indizio in senso infiammatorio, si vorrebbero conoscere anche VES, PCR, ANA, ENA. Lei mi pare e' gia' stata da una reumatologa e la reumatoloha ha escluso l'ipotesi (la miosite e' dolorosa), ma si puo' sempre rivalutarla.

La stanchezza puo' dipendere dalla insufficienza muscolare, lo specialista deputato secondo me e' il neurologo che a questo punto potrebbe anche proporre una elettromiografia e poi una biopsia muscolare. Senza altri esami non abbiamo fatti nuovi e la sua diagnosi non fa passi avanti.