Utente 406XXX
Salve,
volevo chiedere un consulto su tale situazione che mi capita ogni qualvolta ho un rapporto sessuale: per raggiungere l'orgasmo devo necessariamente avere le gambe distese, diciamo in tensione.
Infatti riesco a raggiungerlo solo in una posizione, ossia quando sono completamente sdraiato e posso distendere completamente le gambe.
A cosa è dovuto?
Ad una poca sensibilità del pene oppure ad una particolare circolazione sanguigna, oppure ad un altro motivo (ad esempio psicologico oppure sintomo di eiaculazione ritardata)?
Grazie in anticipo per la vostra risposta.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nell'universo sintomatologico legato al fenomeno erettile,non ho esperienze relative a quanto ci trasmette.Posso solo azzardare un ipotesi di compressione intervertebrale lombo sacrale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2007
Prima di tutto grazie per la risposta.
Ma se fosse come ipotizza una compressione intervertebrale lombo sacrale, non dovrei sentire dolori o fastidi sulla colonna?
Non mi riferisco solo durante il rapporto, ma anche durante qualsiasi altra attività.
Eppure io non ho alcun dolore o fastidio del genere.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...verifichi se ha compressioni lombo-sacrali.Cordialita'.