Utente 989XXX
Salve,
> innanzitutto la ringrazio per l'attenzione e le spiego il mio problema.In
> seguito a una caduta in bici ho preso una brutta botta alla parte bassa
> del pene.il dolore è durato un solo giorno applicando solo del ghiaccio.riscontrando dei problemi ad andare in erezione e mantenerla sono stato da un urulogo il quale ha riscontrato una
> placca alla base del pene e mi ha prescritto una ecografia dinamica del
> pene.Ho effettuato un ecografia dinamica per induzione farmacologica
> intracavernosa con 20 mcg di PGE1 il cui referto enuncia:
> "alla radice del pene sul corpo cavernoso si sinistra si osserva un'area
> di alterata struttura prevalentemente iperecogenea che comprime l'arteria
> cavernosa e che misura 13x7 mm.A livello del setto intercavernoso si
> osserva inspessimento fibrotico dell'albuginea del corpo cavernos destro
> in sede ventrale.oggi sono stato dall'andrologo che mi prescritto C-tard compresse, Acai, Medrol e ha iniziato una terapia ad ultrasuoni.
volevo per tanto chierLe cosa ne pensa e cosa avrebbe fatto in questo caso.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

penso che il suo urologo abbia fatto una diagnosi di IPP o Morbo di la Peyronie e di conseguenza le abbia indicato una terapia condivisibile e quindi la segua.

Un cordiale saluto.