Login | Registrati | Recupera password
0/0

Un esame del liquido seminale, dal quale risulta una oligozoospermia moderata ed una

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Un esame del liquido seminale, dal quale risulta una oligozoospermia moderata ed una

    Buongiorno. Ho 28 anni ed ho eseguito (diciamo per curiosità, per verificare che fosse tutto "a posto" nel mio corpo) un esame del liquido seminale, dal quale risulta una oligozoospermia moderata ed una astenozoospermia moderata.
    Riporto di seguito il dettaglio:


    Campione raccolto In sede
    Astinenza 4 gg
    Aspetto NORMALE
    Fluidificazione COMPLETA
    Consistenza NORMALE
    Volume 2,0
    pH 8,0
    Concentrazione spermatica * 13,0
    Conta totale * 26,0
    A+B 4,81
    C per calcolo mobili 1,72
    Concentrazione spermi mobili 6,53
    Cellule rotonde totali 2
    Leucociti 1,0
    Agglutinati ASSENTI
    Motilità progressiva basale * 18
    Motilità progressiva dopo 2 h 14
    Motilità non progressiva 7
    Motilità assente 75
    VCL 54,9
    LIN 47,5
    ALH 5,8
    Test di vitalità (Eosina) 70
    Swelling test 60
    Forme normali 60
    Forme immature 5
    Forme anomale 35
    Microcefale 2
    Macrocefale 3
    Tapered 8
    Amorfe 3
    Angolate 9
    Collo 9
    Coda 1
    Antic. Anti spermatozoi adesi 0
    FRUTTOSIO 3,0
    CONCLUSIONI : Oligozoospermia moderata
    CONCLUSIONI 2 Astenozoospermia moderata
    CONCLUSIONI 3 Morfologia normale


    Mi devo preoccupare? La mia fertilità sarà a rischio?

    Aggiungo che da piccolo (5 anni) fui operato a destra per un testicolo ritenuto ma che io sappia tutto andò a buon fine. Ultimamente (un anno fa) sono stato da un urologo per un intervento di circoncisione perfettamente riuscito e lui non ebbe nulla da rilevare circa la "morfologia" dei testicoli.

    Aspetto impaziente una vostra risposta. Grazie




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1882 Medico specialista in: Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Urologia
    Andrologia

    Risponde dal
    2008
    Caro signore,
    intanto farei l' esame in un posto che seguono il WHO 1999, che il labopratorio dove ha eseguito esame non lo fa certo: i normali spermatozoi sono troppi. In genere gli spermiogrammi malfatti sbagliano per difetto, per cui aspetterei a dire che vi sono prblemi relativi allì' esame stesso.


    Dr. Giorgio Cavallini http://www.andrologiacavallini.it
    http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/ www.azoospermia.altervista.org

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    Gent.mo dott. Cavallini, intanto La ringrazio per la risposta. Cosa vuol dire che i normali spematozoi sono troppi?

    Come faccio a trovare un centro nella mia città (Napoli) che faccia gli esami secondo il protocollo da Lei citato? E soprattutto...come faccio ad esser certo che non dicano di seguirlo solo per "accaparrarsi" il cliente?
    Il centro dove sono stato è uno dei più importanti (almeno per fama) della mia città, pensavo di andare sul sicuro.
    Cordiali saluti




Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13/03/2010, 09:22
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04/03/2010, 03:20
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/03/2010, 19:28
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/03/2010, 19:12
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/03/2010, 20:51
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896