Utente 150XXX
Gentili dottori,
avrei un quesito da porvi: per via di una reazione cutanea abbastanza forte sul viso sono andata da un allergologo della ASL per effettuare test allergologici e oltre a quelli relativi a polvere, graminacee etc mi sono state testate ovviamente anche le allergie alimentari e sono risultata negativa a tutto:
latte di mucca
caseina di mucca
albume d’uovo
tuorlo d’uovo
grano
pomodoro
mela
arachide
pesce bianco
pesce azzurro

sono esami fatti presso una Asl e volevo sapere se lo standard è questo per tutte le Asl nel senso gli alimenti sono per forza e sempre quelli che ho elencato qui sopra o avrebbero potuto testarmene anche altri? Scusate la grande ignoranza in questo campo per me nuovo ma per esempio.. per sapere se sono diventata allergica al lievito o alla banana…?
Vorrei inoltre sapere cosa ne pensate del test di intolleranza alimentare (90 alimenti) su campione di sangue.

Grazie per la collaborazione.
[#1] dopo  
149046

Cancellato nel 2014
La scelta dei test allergologici agli alimenti da parte dello Specialista Allergologo è guidata dalla storia clinica (anamnesi)di ogni singolo paziente.
Cordiali saluti