Utente 141XXX
ho una domanda di carattere tecnico, premettendo che ogni nevo va prima esaminato, ma in caso di asportazione con laser di un nevo del diametro di circa 1 cm sul cuoio capelluto sul quale crescono dei capelli, l'area oggetto dell'intervento rimarrebbe senza capelli lasciando quindi un buco (in caso di capelli tagliati molto corti) oppure i capelli tornerebbero a crescere normalmente laddove prima vi era il nevo?
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
ritengo che, in un caso come quello da lei descritto, è necessario affidarsi ad un buon dermatologo laserista che abbia gli strumentio e la sensibilità per consigliarle il tipo di terapia giusto, senò il rischio è proprio quello di avere un'area senza capelli, cosa che invece nonaccadrebbe ami con chirurgia tradizionale.

saluti

Mocci