Utente 822XXX
Vorrei chiedervi un parere. Circa 4 mesi fa sono andato dal dentista (uno diverso visto che il mio "solito" stava avendo problemi ed era spesso chiuso)per una pulizia dentale. Ho chiesto il perchè del'allargamento dello spazio tra i denti nella zona vicina alle gengive. L'igienista mi ha detto che la causa è la cattiva pulizia fatta dal dentista precedente (io infatti la faccio abitualmente ogni 6 mesi). Mi ha assicurato che con una buona pulizia, tutto ritornerà normale.
Fatto sta che sono passati 4 mesi ed io non vedo miglioramenti. I "buchi" sono sempre uguali.
Devo dedurre che sono incappato in un altro studio dentistico in cui non sanno effettuare una buona pulizia dentale?

Vi saluto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
poco professionale chi le ha dato la risposta
penso dipenda da una retrazione ossea
un controllo radiologico è indispensabile
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
ho seri dubbi che con un'adeguata 'pulizia' potrà tornare tutto come prima: pulizia di che?
La retrazione gengivale è irreversibile, eventualmente è necessario stabilire se all'origine non vi sia la malattia parodontale.
Cordiali Saluti