Utente 151XXX
Salve, ho 33 anni e premetto di non aver mai sofferto di problemi legati alla testa , schiena, collo e nemmeno estetici, di recente però, a causa di un inconveniente al palettone destro ("morto" e quindi sbiadito) il mio dentista ha manifestato qualche dubbio sul poterlo eventualmente incapsulare a causa del mio morso profondo. La cosa mi ha lasciato abbastanza perplesso perchè nessun dentista mi aveva mai fatto presente (nemmeno da piccolo) di questa cosa. Praticamente i miei denti anteriori superiori coprono quelli inferiori.
Volevo sapere se mi conviene raddrizzare i denti per eventuali altri problemi che si potrebbero manifestare in futuro, e in che modo questa operazione può influire positivamente o negativamente.Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
via mail senza documentazione nè valutazione clinica è impossibile rispondere
in linea generale ovviamente onde evitare complicanze dentali, occlusali, paradontali e gnatologiche è meglio avere un'occlusione corretta; ma ripeto è logico, non per questo a tutti i pazienti con malocclusione si propone la correzione ortododntica.
ogni caso va trattato individualmente
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Dati di fatto:
1)
Lei ha il morso profondo.
2)
L'incisivo è nella sua sede e sta benissimo, nonostante il morso profondo.
3)
La capsula (correttamente eseguita) è identica, per forma e dimensione, al dente.

Conseguenze:
Se il dente "prima" stava benissimo al suo posto nonostante il morso profondo, per quale oscura ragione la sua replica (correttamente eseguita) non deve stare benissimo al suo posto?
Capisco e condivido la sua perplessità.

Questo al di la di ogni valutazione sulla correzzione del morso profondo, su cui concordo totalmente con il dr. Finotti.