Utente 114XXX
gentili dottori,
da qualche mese i peli nella zona baffetto del mio viso sono diventati più duri e neri soprattutto nel periodo premestruale. Avendo escluso problemi ormonali, ho preso appuntamento per una seduta laser e mi è stato fissato un appuntamento per il 15 aprile. Mi hanno assolutamente vietato l'uso di ceretta e pinzetta fino a tale data. Non so se resistero'... ho però un dubbio...Mi hanno prospettato la necessità di sedute mensili e mi hanno detto che dovrò farlo anche a giugno. Vi sembra giusto eseguire il laser anche in estate? La mia carnagione è chiara e i peli "neri e duri". il laser, credo che sia l'alessandrite... C'è possibilità che mi rimangano dei segni?
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentilissima Utente,
ogni apparecchiatura ha le sue caratteristiche e pertanto deve assolutamente porre queste domande al professionista che le effettuerà il trattamento.
In generale posso dirle che, se pone attenzione all'esposizione diretta ai raggi solari, anche a giugno è eseguibile la pratica da lei citata.
Sui "segni" va specificato come non esista un trattamento completamente scevro da rischi: anche se molto basse le probabilità di possibili esiti vanno sempre accettati prima di intraprendere il lavoro.
Cordiali saluti