Utente 233XXX
Salve, mia madre 5 anni fa è stata operata per un tumore mammario, dopo la biopsia ha subito una mastectomia parziale con successivo scavo ascellare.
Ora ha fatto le analisi ed il marcatore ca15.3 si è alzato a 37. Vi elenco il risultato delle altre analisi perchè vorrei sapere se può essere un campanello di allarme. Mia madre ha 77 anni. Anticipatamente ringrazio per la risposta

glucosio: 126
fosfatasi alcalina: 83
azotemia: 23
calcio totale: 9,0
bilirubina totale: 0,62
creatinina: 0,6
bilirubina diretta: 0,28
gct: 11
ast: 17
alt: 16
fosfataro inorganico: 3,5
cloruro: 100
sodio: 139
potassio: 4,7
trigliceridi: 105
urato: 3,9
ves: 29
Cea: 2
colesterolo totale: 125
magnesio: 1,8
ferritina: 81
Ca 15.3: 37
leucociti: 6,9
eritrociti: 4,7
emoglobina: 13,8
ematocrito: 40,8
mcv: 87,0
mch: 29,4
mchc: 33,8
rdw: 14,1
piastrine: 221
neutrofili:63,3
linfociti: 26,3
monocriti: 6,1
eosinofili. 3,9
basofili: 0,4
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
dovrebbe efffettuare eco epatica e mammaria o mammografia, rx torace, scintigrafia ossea se vuole effettuare i controlli oncologici. Il marcatore da solo è solo un numero
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
Questii controlli di cui scrive lei li ha fatti tutti nel mese di ottobre scorso e sono risultati tutti negativi.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
bene allora prosegua solo ocn i controlli
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio Dottor D'Angelo. Distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non solo è un numero, ma lo è anche nei valori normali il marcatore che allega.