Utente 382XXX
Gentili medici,
per un pene curvo spesso in questo sito viene sconsigliato l'intervento, qualora la malformazione non pregiudichi la sessualità. Mi chiedo: ma non la pregiudica qualora la inibisca per timore? Ogni intervento (escluso quello per la malattia di La Peyrone) riduce le dimensioni del pene?
L'urologo solitamente rassicura dicendo che tutti lo hanno più o meno curvo.
Anzichè fare delle foto non è più "scientifico" il ricorso ad un'ecografia di modo che lo specialista possa vagliare con precisione l'entità del disturbo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il Suo racconto non corrisponde alla strategia che,solitamente,
adotta uno specialista dedicato,tantomeno alla linea che emerge da questo forum.Credo che sia,in qualche modo,o fantasioso o autobiografico. L'ecografia peniena dinamica,corredata,anche,da fotografie della erezione e' mandataria nel recurvatum che e' patologico quando la deviazione supera il 30 %.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2007
Grazie.
Come si svolge l'esame?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...con una microiniezione intracavernosa di Prostaglandina E1.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2007
Grazie. E' tanto doloroso? può avere effetti collaterali spiacevoli?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se eseguito da mani esperte,che garantiscano anche l'assistenza a distanza,l'esame puo' considerarsi privo di effetti collaterali significativi,sia nel breve che nel lungo tempo.Cordialita'.