Utente 144XXX
da circa 5 mesi soffro di una sensibilizzazione immunitaria molto grave
sono praticamente diventato allergico a tutto
da un mese mi è stata diagnosticata con esame di palpazione una floglosi congestizia con infiammazione della prostata, che conserva dimensioni non aumentate
mentre l'eco addominale è negativa
i sintomi sono:sforzo per urinare,lieve ritenzione urinaria,rare volte dolore post-minzione
premetto che ho 27 anni
e che la terapia non posso effettuarla a causa di allergia a questi farmaci
ultimamente i miei linfonodi inguinali si sono gonfiati circa 1 centimetro di diametro
devo preoccuparmi?
potrebbe esserci correlazione tra prostata e sistema immunitario ige?
non ho ancora effettuato psa
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

è giunto il momento per una attenta e diretta valutazione clinica da parte di un esperto andrologo che potrà rivalutare attentamente tutta la sua situazione clinica complessiva e particolare, anche con eventuali ed mirate indagini colturali.

Questo permetterà di formulare una corretta diagnosi, capire poi se ci sono o meno correlazioni particolari ed infine impostare una terapia specifica che tenga presente anche di tutti i suoi "problemi immunitari".

Un cordiale saluto.