Utente 618XXX
ho usato un unguento che credevo innocuo per curare una infiammazione alle labbra che conteneva le seguenti sostanze: "vaselina,lanolina,cera d'api, olio d'iperico,propoli, essenze di timo e rosa" che mi ha provocato una evidente reazione allergica da cui ho faticato ad uscirne fuori.
Considerato che da anni uso preparati a base di propoli che non mi hanno mai provocato reazioni, devo desumere che la sostanza cui sono allergico sia una delle altre, tutte apparentemente innocue.
Avendo delle difficoltà a sottopormi, nei prossimi giorni a dei test per verificare quale sia la sostanza incriminata,chiedo alla Vostra cortesia se sia possibile determinare, in via presuntiva, quella che sia la piu' indiziata.
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Difficile dire, in generale escluderei le tre componenti a base di idrocarburi (vaselina, lanolina e cere) e guarderei piu' gli estratti vegetali (iperico, timo e rosa).



[#2] dopo  
Utente 618XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la cortese risposta