Utente 349XXX
salve,sono una ragazza ventiduenne alla quale circa cinque anni fa è stato asportato un lipoma,di 5cm circa,che si trovava sulla natica destra. Premetto che il lipoma era presente sin da età infantile,senza procurarmi alcun fastidio. Tuttavia il mio medico di fiducia mi ha consigliato l'operazione. Dopo l'operazione a poco a poco si è riformato e apparentemente oggi è delle stesse dimensioni. A volte sento un leggero fastidio e prurito. secondo voi è il caso che faccia un controllo?se si, a chi devo rivolgermi?Infine, il fatto che si sia riformato vuol dire che l'operazione non è stata fatto in modo corretto? Vi ringrazio anticipatamente. Distinti Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il fatto che si sia riformato non vuol che l'intervento sia stato eseguito non correttamente.
Nel Suo caso per prima cosa occorre fare una diagnosi. Le consiglio di eseguire una ecografia e successivamente una visita specialistica chirurgica.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.om
[#2] dopo  
Dr. Francesco Paolo Pantano
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Gent.le sig.ra
Il lipoma è un tumore benigno per cui non si deve preoccupare ( desumo che il termine lipoma lei lo abbia letto dal precedente esame istologico).Deve fare una visita chirurgica e valutare se reintervenire, comunque nel caso dei lipomi sono interventi ambulatoriali.
Dott.Francesco Paolo Pantano
[#3] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2007
vi ringrazio per la disponibilità,comungue dopo l'operazione il chirurgo mi ha detto che non c'era bisogno di fare l'esame istologico perchè secondo lui si trattava di un lipoma.A chi mi potrei rivolgere nella zona di roma? vi ringrazio distinti saluti
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si rivolga ad un chirurgo consigliato dal suo medico curante, che DEVE ESEGUIRE (ci mancherebbe altro !) l'esame istologico, perchè LA CONFERMA (NEL 2007) DEVE ESSERE SEMPRE ISTOLOGICA, nel senso che quest'ultimo in casi non infrequenti smentisce la diagnosi clinico-strumentale, ( anche se per un lipoma accade raramente).
[#5] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile signora,
assolutamente d'accordo con il collega Dr. Catania. Dovrà (senza allarmismi!) fare una visita chirurgica ed eventualmente una nuova e completa asportazione.
saluti
dott. Claudio Bernardi
Chirurgia plastica
www.claudiobernardi.it