Utente 152XXX
gentili dottori,
ho 20 anni.

Ho un VARICOCELE di 2 grado eppure dallo spermiogramma risulta un esame con dei parametri di fertilità assolutamente accettabili, a sentire il parere del mio andrologo. Ecco i dati principali:
PERIODO DI ASTINENZA: 4gg
NUMERO SPERMATOZOI: 72 milioni/ml
VOLUME EIACULATO: 2,5 ml
pH: 7,6

MOTILITA' DOPO 1 ORA:
MOBILI: 70%
motilità progressiva rapida: 13%;
motilità prog. lenta: 49%;
motilità vivace in situ: 2%;
motilità debole in situ: 6%
IMMOBILI: 30%


MOTILITA' DOPO 2 ORE:
MOBILI:65%
motilità progressiva rapida: 7%
motilità progressiva lenta: 49%
IMMOBILI: 35%


FORME TIPICHE: 53%
FORME ATIPICHE: 47%

NUMERO LEUCOCITI 2.051.000 /ml

Il mio medico mi ha detto che il numero di leucociti così alto non è niente di rilevante, se non ho dolori alla minzione o sintomi di infezioni.
Un vostro parere sullo spermiogramma? come è?
E' necessaria un operazione? andrebbe a migliorare il quadro? l'alto numero di leucociti che significa? in effetti io ho non ho notato nessun sintomo di infezione o altro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo spermiogramma ha quel valore di leucociti un po alti per cui una tatstatina alla prostata la darei, detta così, poi la morfologuia normale è troppo elevata controlli che sia stao fatto secondo norme WHO, comunque pare buono