Utente 152XXX
Gentili Dottori, lunedì 15 marzo ho avuto un intervento di circoncisione a causa di una fimosi serrata, il problema è che ho un gonfiore nella zona dei punti sotto la cappella che mi sembra tipo una bolla ma è abbastanza grande e dalla strana forma è ho paura che possa essere andato storto qualcosa durante l'operazione,
vi allego qualche foto (non fate caso alle macchioline bianche, è la crema che mi hanno consigliato per cicatrizzare):
http://img301.imageshack.us/i/foto0101o.jpg/
http://img62.imageshack.us/i/foto0098j.jpg/
http://img690.imageshack.us/i/foto0096lf.jpg/
http://img690.imageshack.us/i/foto0095em.jpg/
http://img705.imageshack.us/i/foto0092v.jpg/
http://img168.imageshack.us/i/foto0091z.jpg/
http://img100.imageshack.us/i/foto0090.jpg/
http://img692.imageshack.us/i/foto0089x.jpg/
http://img171.imageshack.us/i/foto0087l.jpg/
http://img693.imageshack.us/i/foto0086m.jpg/

ho davvero bisogno di una certezza, è normale un gonfiore del genere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le immagini dicono poco, che pisogna metterci "le mani su", per apprezzare tensione e consistenza. E' senz' altro prestissimo per agitarsi così, tenga il pene alto contro la pancia e ne parli al collega appena lo vede. In genere gonfiori rimangono fino a 300-40 giorni.
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
ma secondo lei è un edema, un infezzione o altro?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
una infezione in genere si evidenzia dopo la VII-VIII giornata postoperatoria, l' edema subito. In ogni caso lei mi chiede una diqagnosi: già detto non fattibile di qua ed in più vietata da linee guida del sito, dell' ordine dei medici, del codice penale e del buon senso.
[#4] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Caro dottore, sono andato dal mio chiurgo è mi ha detto che il gonfiore è un edema e che per sgonfiarlo oltre ad assumere delle compresse, devo fare in modo che il glande sia coperto dalla pelle rimasta ( da li ho capito che non ho avuto una circoncisione totale ma parziale). dunque il problema e che dopo un erezione il glande è tornato fuori e anche forzando non riesco a coprirlo con la pelle, come invece aveva fatto il mio chirurgo facilmente durante la visita di controllo. ora le chiedo: è possibile che l'edema si sgonfi anche senza coprire il glande o almeno posso aspettare qualche giorno in modo tale che cadano i punti e diminuisca la sensibilità in modo da facilitare l'operazione? inoltre vorrei avere un suo parere riguardo la circoncisione parziale, lei dice che è migliore di quella totale?

grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La circoncisione ècirconcisone e basta, cge rimanga del prepuzio o meno è ovuto alla qualità dell cute, alsua capacità di sanguinare all' intervento. Poi totale o parziale non vuol dire niente: vanno bene e male entrambe allo stesso modo. Tenga il pene alto contro la pancia e per farlo rcoprire lo impugni di destro e spinga giù dalla punta del gklande di sx. Dolorosetto per ora. Ma tranquillo se riesce bene se non è lo stesso metterà un paio dio giorni in più a sgonfiare.
[#6] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
appunto è il dolore che è davvero insopportabile e non riesco a coprire il glande. quindi posso anche far stare il glande scoperto fino a quando si sgonfierà l'edema dopodichè sarà tutto apposto. la ringrazio per avermi tranquillizato
cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
scusi ancora dottore, avrei un ultima domanda, l'edema quanto impiegherà circa per sgonfiarsi senza che sia coperto dal glande? giorni, settimane o addiruttura mesi? anche se so che è impossibile valutare solo dalla foto e che la durata puo cambiare caso per caso, però vorrei sapere in generale quanto ci vorrebbe visto la grandezza

cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Appena caduti i punti, tanto prima non passa, aspetti tre quattro giorni, poi sesso a volontà con fidanzata/amica o chi pare a lei, basta che siano penetrativi vaginali. Aiuta a togliere edema. Per intanto tenga il pene alto magari fissato con cerotto alla pancia