Utente 105XXX
Gentile Dott.re,
vorrei chiederle se con uno spermiogramma così brutto è possibile ancora credere in una ICSI o non c'è niente da fare. Siamo ancora più scioccati da quando abbiamo saputo che mio marito aveva solo qualche migliaia di spermatozoi, qualche mese fa. Invece da questo che leggiamo ora, uno spermiogramma peggiore non poteva capitarci.

Colore: lattescente trasp.
Volume: 2,5 ml
Ph: 7,3
Viscosità: normale

Spermatozoi: 10/ml
Leucocitti: 50/mm3

Esame a fresco:
Spermatozoi mobili: 0%
Spermatozoi normali: 40%
Varianti fisiologiche: 40%
Spermatozoi abnormi: 20%

Criptozoospermia
Necrozoospermia

Siamo letteralmente scioccati! Ora anche la speranza per una icsi se ne va ...
Cosa dobbiamo fare?
P.S. Mio marito ha varie infezioni riscontrati da varie spermiocolture e ultimo tampone uretrale, da mesi e mesi che non riusciamo mai a debellare con gli antibiotici (in base all'antibiogramma). Anche questo problema che non riusciamo a risolvere ci distrugge.
Grazie mille
Buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,non ci fornisce alcun dato circa la diagnosi andrologica che,di norma,si basa,oltre che sulla visita medica,anche sui dosaggi ormonali,sugli esami strumentali (ecocolordoppler scrotale) e,soprattutto,sulle indagini genetiche e biomolecolari.Solo conoscendo tali dati,e' possibile ipotizzare una prognosi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

con un esame che mostra la possibilità di eiaculare spermatozoi, la possibilità di effettuare una ICSI non può essere esclcsa.
Sarà il centro di PMA acui vi rivolgerete a valutare se siano presenti nell'eiaculato spermatozoi mobili ( e quindi vivi) o se sia il caso di andarli a recuperare in ambito epididimario o testicolare per avere la certezza di trovarne di vitali e quindi capaci di fecondare l'ovocita
La speranza di poter cambiare la situazione di suo marito mi sembra poco probabile
Rivolgetevi ad un centro di PMA
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Gentili dottori,
rispondo alle vostre domande.
Allora la visita andro/urologica, mio marito l'ha fatta, è stato riscontrato un varicocele di 1/2 grado. I dosaggi ormonali erano ok, fatti mesi fa. Per le indagini genetiche, sono stati fatti il cariotipo e la fibrosi cistica. Entrambi normali.
Da piccolo, mio marito, ha avuto il testicolo in ascensore (all'età di 10 anni) ma risolto immediatamente con uno spray. Inoltre ha avuto gli orecchioni all'età di 4 anni. Cosa già detta ai medici, ma poco probabile come cause dell'infertilità.
Quindi secondo lei, Dott. Pozza, potrebbe esserci possibilità di ICSI? Anche con una Nercrozoospermia?

Grazie della vostra attenzione.
Buona Giornata.