Utente 145XXX
Gentili Dottori, salve.
Volevo chiedere:
All'ascesso perianale, una volta eliminato, può seguire il sorgere della fistola?
In pratica, nel 1988 mio suocero si è operato di ascesso e fistola. Dopo 15 anni, la stessa storia; nuova operazione. Da circa un anno (2008/9), sentiva la presenza di dolori dal lato opposto alle precedenti operazioni e un mese fa, ha avuto un intervento per l'asportazione dell'ascesso.
Oggi mi ha detto il chirurgo che ha eseguito l'operazione che si deve operare di fistola!!!
Vorrei capire: è una conseguenza dell'ascesso? o viene a causa di un "non riuscito" intervento?
E' normale che ricorra questo problema? (dato che è già la terza volta)...
Grazie mille in anticipo per le Vs risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, la fistola è la piu' comune conseguenza dell'ascesso e purtroppo spesso puo' recidivare anche dopo adeguata terapia. Auguri!