Utente 120XXX
Buongiorno, nel mese di febbraio 2010, dopo i dovuti accertamenti mi è stata diagnostica una sinusopatia cronica curata con Augmetin e Deltacortene da prendere per 12 gg (ogni 8 ore l'Augmentin). Io, erroneamente (nessuno mi aveva spiegato le modalità di assunzione!!!) li ho presi prima uno e dopo l'altro ...
Comunque, dopo circa 6 gg di Augmentin ho visto comparire vistose macchie agli avambracci e piccole bolle in bocca, il medico che mi aveva prescritto i medicinali mi ha detto di interrompere subito Augmentin e cominciare con Deltacortene (probabile allergia all'antibiotico).
Dopo un paio di gg di Deltacortene il tutto è rientrato.
I quel periodo mi recavo pure dal dermatologo per visita e mi ribadiva l'allergia all'antibiotico con candida (mi ha visto la reazione anche sulla schiena).
Ora il problema per cui scrivo: da alcuni gg noto nel pene delle macchie piu scure sul glande (tipo piccoli brufoli rossi), no plurito né altre particolari reazioni. Questo avviene dopo quasi ogni rapporto con mia moglie. Tale reazione scompare in giorno seguente.
Quello che chiedo é:
trattasi di candida?
potrebbe essere un problema della mia partner?
l'uso del Deltarcotene per gg 10 a scalare, dovrebbe aver risolto il problema infiammatorio?
Grazie e scusate per il linguaggio poco chiaro.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
per intanto prtegga i rapporti con profilattico, faccia contreollare la moglie da ginecologo, e lei si faccia vedere da collega, che la diagnosi va fatta vedendo chiaramente, di qua esiste il sospetto di un problema trasmissibile sessualmente.-