Utente 193XXX
Gentili Medici,

Vi scrivo perché ho bisogno di porVi una domanda: ho letto diversi articoli in cui si parla di nuove conquiste nel campo della genetica per la cura dei tumori; in particolare della scoperta di cellule staminali del tumore che sarebbe possibile distruggere bloccando così la crescita del tumore stesso.

Mi sembra di aver capito che questo tipo di cura sia possibile solo per una serie di tumori e vorrei sapere se esiste una qualche possibilità di cura simile anche per basalioma recidivante cresciuto al di sotto della cute e che ha ormai investito molti tessuti fino alla pleura. A causa del precedente intervento sarebbe alquanto complicato, in seguito ad un nuovo intervento, una ricostruzione dei tessuti. Non riesco a rassegnarmi all'idea che non ci sia niente da fare per sconfiggere questa cosa, così mi sono decisa a scriverVi per un parere.

Vi ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Forse sarebbe opportuno che Lei ripostasse la sua richiesta in DERMATOLOGIA per avere una risposta.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2006
Egr. Dott Catania,

La ringrazio per il suggerimento; so che questo tipo di patologia concerne la categoria di specialisti della cute e in effetti la persona che ne è affetta è già seguita da un bravo chirurgo plastico al quale avevo già posto la stessa domanda con risposta negativa.

Speravo quindi che specialisti nel campo della genetica potessero avere ulteriori risposte o, magari, essere a conoscenze di nuove terapiae di cura, magari anche sperimentali.

Cordiali saluti