Utente 207XXX
Buongiorno Dottori,
sono un ragazzo di 26 anni. Presento un varicocele del III grado a sx, la cui scoperta risale ad almeno 6 anni fa. Finalmente ho deciso di curarlo, pertanto ho eseguito il mio primo spermiogramma e in breve tempo spero di poterlo rimuovere chirurgicamente.

Tra una settimana ho la visita dall'urologo, a cui presenterò l'esito dello spermiogramma; tuttavia nel frattempo ve lo sottopongo al fine di avere anche vostri pareri.

Volume ml: 3,3
Aspetto: opalescente
Viscosità: normale
Liquefazione: completa
pH: 7,8
n°spermatozoi/ml: 65.000.000

MOTILITA'
A(rapidamente progressivi): 20%
B(lentamente progressivi): 30%
C(mobili in situ): 10%
D(immobili): 40%

A+B: 50%

MORFOLOGIA
Forme normali: 30%
Forme anormali: 70%

Cellrotonde: 6 p.c.
Detriti: +

Swelling test NO

Come risulta? Vi ringrazio anticipatamene e mi complimenti con Voi per il servizio che offrite.

Buona giornata,
Roberto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo spermiogramma è normale, pertanto le consiglio dfi ripeterlo che può avere alti e bassi. Se fosse normale anche il II la chirurgia di varicocele è controindicata.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2006
Buongiorno dottori e Buongiorno Dott. Cavallini, La ringrazio per la sua risposta.

Ho finalmente sostenuto la visita specialistica per il varicocele, durante la quale mi è stato eseguito l'ecocolordoppler.

L'esito è il seguente:
"Regolare morfologia, dimensioni ed ecostruttura del didimo e dell'epididimo. A sinistra si apprezza una dilatazione del plesso pampiniforme caratterizzata dalla presenza di vasi con diametro ectasico (>3mm) e decorso tortuoso, interessanti anche la porzione del funicolo spermatico a livello retrotesticolare. L'indagine con colordoppler mette in evidenza, già in condizioni basali, un reflusso spontaneo incrementabile dalla manovra di Valsalva e superiore a 3 secondi. Assenza di reflusso venoso significativo a livello del plesso pampiniforme di destra.
Conclusioni: varicocele di 4° grado secondo la classificazione ecocolordoppler."

Il diametro dei vasi a sinistra, mi ha fatto vedere il dottore, è superiore a 5 mm. Anche il flusso sanguigno è sempre elevato, come se fossi continuamente sotto sforzo. Pertanto, mi ha consigliato di intervenire chirurgicamente mediante legatura vena funicolo spermatico sx.

Vi chiederei gentilmente se poteste darmi qualche consiglio relativamente alla convenienza o meno di operare il varicocele. Ve ne sarei davvero molto grato.

Auguro Buona Pasqua a tutti,
Roberto.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Attualmente la letteratura è conbtraria ad intervento in assenza di alterazioni spermiografiche, anche per grandi varicoceli, a meno ch4e non siamno fonte di dolore.