Utente 152XXX
Salve,da qualche giorno mi sento molto stanca nonostante dormo circa 9 ore o anche di più. Sempre da qualche giorno ho notato sangue nelle feci di colore rosso vivo,non accuso dolore nè ho sforzi durante l'evacuazione.Sono portatrice di anemia mediterranea e faccio cure di Prefolic. Circa dieci giorni fa ho fatto una breve cura(4giorni) di Dalmadorm per stabilizzare il ritmo sonno-veglia perchè soffro di insonnia e disturbi del sonno quando sono sotto stress da studio.In questi giorni ho difficoltà a concentrarmi e ad essere reattiva.Faccio sport e seguo un'alimentazione equilibrata. Vorrei sapere se il sangue nelle feci può essere legato in qualche modo alla tensione e stress da studio.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La possibilità che stress e tensione emotiva possano condizionare l'insorgenza di affezioni emorragiche dell'intestino esiste, ma va confermata, mentre nel contempo vanno escluse altre possibilità.
D'altra parte ogni sanguinamento dal retto deve essere opportunamente e attentamente considerato, per cui la necessità di un consulto del suo Medico e di eventuali accertamenti specialistici sono inevitabili.