Utente 152XXX
buonasera,ho un problema di perdita dell'udito all'orecchio sinistro,dovuto dalla rottura della chiocciola..regalo di un otite di quando ero bambina.oltre alla perdita del 70% dell'udito ho anche diversi fastidi che riscontro nella vita quotidiana,come ipersensibilità a rumori acuti o piu' semplicemente ho fastidio quando in auto ho il finestrino aperto e si viaggia ad una velocità sostenuta...la cavitazione è incompatibile col mio problema?il cicalio emesso dal manipolo a contatto con la pelle puo' provocarmi forti fastidi?grazie..
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
le sedute di cavitazione si basano sull'uso di ultrasuoni a bassa frequenza, percepiti durante il trattamento dalla paziente.
Il Suo problema uditivo potrebbe essere una controindicazione al trattamento stesso, considerando anche il "consenso informato scritto" che andrebbe firmato...a meno che non ci sia una "liberatoria" scritta dal Suo otorino, a poter effettuare le suddette sedute.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio per il suo consulto che ritengo davvero molto utile,vorrei chiarire che nessuno mi ha fatto firmare un consenso informato scritto...questo significa che non mi sono messa in mano a dei professionisti.la prossima volta sarò piu' attenta,ma purtroppo ci sono troppe persone disposte a guadagnare sulla salute di altri.mi perdoni la polemica,del tutto fuori luogo,ma è giusto che la cosa si sappia.arrivederci.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
...mi trova perfettamente in sintonia.
Cordiali saluti.