Utente 127XXX
getile dottore sono un ragazzo di 20 anni, dopo aver avuto forti problemi dovuti a forti dolori addominali e alla quantità sconsiderevole di aria nello stomaco dopo i pasti, ho proceduto ad un test di intolleranza alimentare tramite il prelievo del sangue.
I risultati più alti sono il grano con un livello di 14 e l uovo con un livello di 72!

la leggenda era: negativo minore di 10
da controllare tra 10 e 15
positivo maggiore di 15

la mia domanda è: anche gli alimenti con presenza di grano mi portano i dolori e perciò dovrò eliminarli? E il livello dell'intolleranza all uovo cosa comporta:

La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
44% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
i test che ha fatto, se sono quelli che credo, non hanno alcun valore scientifico accettato da alcun tipo di comunità scientifica per cui, da un punto di vista medico, non hanno alcun valore,. D'altro canto, il concetto di intolleranza è assolutamente applicabile ad un numero limitatissimo di situazioni tra le quali non vi è di certo la sua. Le consiglio di recarsi per i suoi disturbi di tipo gastroenterico da un valente gastro enterologo, tenedo conto che il suo disturbo potrebbe anche esser di origine ansiosa.

Un saluto

Mocci