Utente 153XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 21 anni, 180 per 74kg, in passato ho effettuato ecg e ecg sotto sforzo con risultati negativi (gli esami erano di controllo non per una sintomatologia particolare)
Svolgo una moderata attività fisica a casa 2-3g x settimana con una cyclette e l'ausilio del cardiofrequenzimentro per stare tra le 120 e 150 bpm
Le pulsazioni misurate a riposo la mattina appena sveglio o la sera prima di addormentartmi sono sui 50-60, che denoterebbero un buon stato di salute, ma il "problema" è che durante la giornata non scendono mai sotto i 75 e variano fino ai 100 anche in situazioni normali e di riposo quando sono seduto o sono in piedi. anche se non penso si tratti di tachicardia, mi sembrano un po' elevate in una persona sana e moderatamente allenata, apparentemente non mi sembra di avere stress e ansia..da cosa può essere dovuto?


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
stia pure tranquillo, la frequenza cardiaca è un parametro fisiologico ampiamente variabile e sottoposto all'influenza di numerosi fattori (emotivi, fisici, ormonali, ad es.) spesso combinati fra loro. I valori, comunque, da lei riportati rientrano perfettamente nella norma di un individuo sano.
Saluti