Utente 125XXX
SALVE, DOTTORE , VOLEVO SAPERE ,SE SIA NORMALE CHE SOTTO SFORZO ,IL PENE SI RETRAGGA DANDO NON POCO FASTIDIO.LA MIA DOMANDA è CHE SE PER I TESTICOLI CHE SI RETRAGGONO LA CAUSA PUO ESSERE UN "MUSCOLO" ,NON PUO DARSI CHE LA STESSA CAUSA LO SIA ANCHE PER IL PENE?E QUNINDI SI NECESSII DI UN INTERVENTO CHILURGICO?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
si retrae sì a causa della adrenalina, ornmone della fatica e della paura e dell' ansia e del freddo, che fa contrarre lecellule muscolari del pne. Tutto normale nessuna terapia è necessaria.
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
SALVE DOTTORE ,HO QUESTO DUBBIO,PERCHE MI è STATO DIAGNOSTICATA LA MOBILITA TESTICOLARE ,QUIDI PENSAVO CHE LE DUE RETRAZIONI(PENE E TESTICOLI) POTESSERO ESSERE COLLEGATE DALLO STESSO PROBLEMA.QUINDI LEI MI DICE CHE LA RETRAZIONE TESTICOLARE (PER LA QUALE DEVO SOTTOPORMI AD INTERVENTO CHIRURGICO A BREVE),HA MOTIVAZIONI ESTRANEE A QUELLA DEL PENE,CIOE LA RETRAZIONE DEL PENE è NORMALE PER I MOTIVI DA LEI PRIMA CITATI.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No il meccanismo è analogo, ma i testicoli devono stare nello scoto se no si scaldano e possono torcersi.
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
salve dottore ,volevo sapere se; anche avendo mobilita testicolare , la retrazione del pene sia come ha detto lei normale ; dovuta a fatica anzia ect.ect non un altro problema come per i testicoli .Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
si