Utente 125XXX
SALVE, DOTTORE , VOLEVO SAPERE ,SE SIA NORMALE CHE SOTTO SFORZO ,IL PENE SI RETRAGGA DANDO NON POCO FASTIDIO.LA MIA DOMANDA è CHE SE PER I TESTICOLI CHE SI RETRAGGONO LA CAUSA PUO ESSERE UN "MUSCOLO" ,NON PUO DARSI CHE LA STESSA CAUSA LO SIA ANCHE PER IL PENE?E QUNINDI SI NECESSII DI UN INTERVENTO CHILURGICO?
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
si retrae sì a causa della adrenalina, ornmone della fatica e della paura e dell' ansia e del freddo, che fa contrarre lecellule muscolari del pne. Tutto normale nessuna terapia è necessaria.
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
SALVE DOTTORE ,HO QUESTO DUBBIO,PERCHE MI è STATO DIAGNOSTICATA LA MOBILITA TESTICOLARE ,QUIDI PENSAVO CHE LE DUE RETRAZIONI(PENE E TESTICOLI) POTESSERO ESSERE COLLEGATE DALLO STESSO PROBLEMA.QUINDI LEI MI DICE CHE LA RETRAZIONE TESTICOLARE (PER LA QUALE DEVO SOTTOPORMI AD INTERVENTO CHIRURGICO A BREVE),HA MOTIVAZIONI ESTRANEE A QUELLA DEL PENE,CIOE LA RETRAZIONE DEL PENE è NORMALE PER I MOTIVI DA LEI PRIMA CITATI.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No il meccanismo è analogo, ma i testicoli devono stare nello scoto se no si scaldano e possono torcersi.
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
salve dottore ,volevo sapere se; anche avendo mobilita testicolare , la retrazione del pene sia come ha detto lei normale ; dovuta a fatica anzia ect.ect non un altro problema come per i testicoli .Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
si