Utente 547XXX
Buona sera,
a mia moglie, 63 anni, è stata diagnosticata "DISCARIOCINESI POLMONARE".. sono distrutto...!
"La TC TORACE eseguita senza somministrazione ev di mdc,con tecnica spirale multistrato,ha evidenziato:
Rispetto al precedente esame TC del 08.05.08 si osserva l'aumento del numero dei micronoduli polmonari bil.te,attualmente in grande quantità,suggestivi per l'ipotesi diagnostica di origine secondaria.
Non si osservano formazioni solide polmonari di tipo nodulare o di più grandi dimensioni.
Pervie le principali vie aeree.
Cavità pleuriche libere da versamento.
Non si osservano linfoadenomegalie mediastiniche "
Analisi eseguite : FT3 ECLIA (3,0 pg/ml),FT4 ECLIA (12,9 pg/ml),TSH ECLIA (1,41 mUI/m) TPA IRMA(90 UI/L),AG CARCINOEMBRIONALE-CEA ECLIA (4,75 ng/ml),ENOLASE( NSE) ECLIA 8,3 ng/ml),CA 15-3 ECLIA (19,2 UI/ml),CA 19-9 ECLIA (3,5 U/ml).
Vi sarei estremamente riconoscente per un vs autorevole parere.Cosa devo fare.? dove posso portarla per un consulto? esistono in Italia,a Roma, dei centri specializzati.?
grazie di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

innanzitutto occorre tipizzare con una biopsia una delle lesioni rilevate a livello polmonare e poi eseguire una terapia idonea.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 547XXX

Iscritto dal 2008
egr.dr.Pastore,
la ringrazio per avermi risposto e sottraendo tempo alla sua domenica. Per completezza riporto il responso della RX torace da cui è scaturita la TC TORACE già inviatavi, entrambe eseguite 20 giorni fa: " Sospetta opacità nodulare a livello del lobo polmonare DX, in sovrapposizione proiettiva all'arco anteriore della 3a costa da rivalutare prudenzialmente con TC a strato sottile. Non versamenti in atto. Cuore nei limiti. Aortosclerosi "
Mentre il precedente esame TC TORACE dell' 08.05.08 riportava: "l'indagine ha rilevato la presenza invariata (2007)dei seguenti noduli polmonari ,n° 2 noduli solidi, non calcifici, con margini lisci entrambi di ca. 3.5x2.8 mm nel lobo inferiore destro e uno di 3.1x2.4 mm in quello superiore sinistro.
RILEVATA inoltre la presenza, invariata rispetto alla precedente indagine(2007), di n° 2 noduli solidi, non calcifici, con margini lisci nel lobo superiore destro, rispettivamente di 3.5x2.1 e 2.8x2 mm, di n°3 nel lobo medio destro di cui 2 di ca 2.8x2 mm e 1 di 2x2 mm; infine 1 nel lobo superiore sinistro di 2x2 mm”.
Mi scusi dottore,quando lei dice di tipizzare con una biopsia una delle lesioni, intende solo uno dei suddetti noduli ?ma è sufficiente? mi hanno suggerito di fare una PET è consigliabile farla subito dopo la TC ? Infine, se suggerisce di eseguire,dopo, una terapia idonea, allora vuol dire che è un male curabile. Vi prego di rispondermi presto e grazie ancora per la vs generosità.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

la prima cosa da fare è proprio la biopsia di uno dei noduli (che non è detto assolutamente siano maligni). E' sufficiente tipizzarne uno poichè assai verosimilmente sono tutti della stessa natura.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#4] dopo  
Utente 547XXX

Iscritto dal 2008
Molte grazie dottore,ma della PET che ne pensa lei? è il caso di farla prima della biopsia?.
Martedì mattina dobbiamo tornare dal medico che sta seguendo mia moglie.Se non le dispiace continuerò a tenerla informata.
buona notte e grazie ancora