Utente 152XXX
Salve, ho 27 anni, sono diabetico e soffro di acne dall'età di 14 anni.
All'incirca 3 anni fa, dopo aver tentato con vari antibiotici, ho assunto Roaccutan per 3 mesi (non ricordo il dosaggio) ed in seguito l'acne sparì praticamente del tutto.
Nel dicembre 2006 mi sono sottoposto ad alcune sedute di solarium, perchè ero decisamente troppo bianco... dopo un mese o due m'è riesplosa l'acne. Quest'autunno-inverno ho evitato il sole e le lampade ed ho ripreso il Roaccutan per 3 mesi. Ho smesso la terapia all'incirca 3 mesi fa: non sono praticamente più apparsi nuovi brufoli ma rimangono tuttora delle macchiette rosse dove ci sono stati!!!
Oltre questo io vorrei prendere un po' di colorito ma probabilmente se prendo il sole fra un po' mi ritorneranno i brufoli.
Che potrei fare?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La cosa migliore da fare è consultare un Dermatologo per far valutare la usa situazione attuale e soprattutto adottare delle terapie idonee (e ce ne sono molteplici, compresi i solari specifici per le pelli acneiche) per l'estate.

Cari Saluti.

Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
lei ha sperimentato il ben noto effetto rebound che il sole induce nei pazienti acneici, ovvero un transitorio miglioramento durante la esposizione solare (o UltrVioletta) seguito da un drastico peggioramento nelle settimane successive.
lei dovrà recarsi da un dermatologo della sua zona (meglio se quello che l'ha curata in precedenza) e farsi consigliare un piano di mantenimento per la stagione soleggiata che ci attende.
saluti

Dr Marcello Stante
Taranto
Firenze