Utente 355XXX
Buongiorno,

Da un paio di giorni oramai mi son accorto di avere una ciste seporea nata sullo scroto. Leggendo le discussioni trovate su questo siti (utilissime e di altissima professionalità) credo di essere predisposto alla formazioni di questo tipo di cisti; difatti, in precendenza, piccole formazioni (scambiate per brigole) mi si son formate nelle parti del corpo colpite piu in comune (Ascella, Petto, Collo).

Non ho mai preso farmaci o simili per questo tipo di problema per il semplice fatto che mi son sempre sembrate innocue, ma ora la formazione nata sullo scroto ha raggiunto dimensioni circa del 8*6mm. Cosa che mi preoccupa non poco.

Siccome io viaggio moltissimo all'estero, e raramente son in Italia, posso prendere qualche farmaco che riduca e blocchi la formazione di tali cisti?

Da anni ho sulla pelle che ricopre il pene formazioni identiche a brigole. Anch'esse son cisti seporee? I due fenomeni (Formazione allo scroto e "brigole" sulla pelle del pene) son legati?

Grazie mille ma son decisamente preoccupato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
vuol dire cisti sebacee?
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2007
Si!

Mi scusi se non ho usato il termine esatto ma purtroppo non son molto informato a riguardo...

Ringrazio tutto lo staff in anticipo per gli eventuali consigli.
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
L'asportazione chirurgica è banale , ambulatoriale e opportuna.
Cordiali saluti