Utente 153XXX
salve, sono un ragazzo di 24 anni, vorrei sottoporre alla vostra attenzione i risultati dello spermiogramma ritirato stamane. Sono molto preoccupato per la presenza di valori, a mio avviso, fuori dalla norma e vorrei avere un vostro parere.
Di seguito vi riporto i dati:

ESAME COLTURALE LIQUIDO SEMINALE
Ricerca stafilococchi NEGATIVO
Ricerca streptococchi NEGATIVO
Ricerca enterobatteri NEGATIVO
Ricerca Gardnella NEGATIVO
Ricerca miceti NEGATIVO
Ricerca altri gram- NEGATIVO

ESAME LIQUIDO SPERMATICO
volume 1.6 ml
viscosità legg. aumentata
flidificazione normale
****esame microscopico*****
Numero di spermatozoi 45 milioni/ml
Spermatozoi mobili dopo 120' 40 %
Motilità prog. lineare rapida 5 %
Motilità lin. lenta/non lineare 20 %
Motilità in situ o rotatoria 15 %
Agglutinati spermatozoari ASSENTI
Globuli rossi RARI
Leucociti 10.000 milioni/ml
Cellule epiteliali ASSENTI
Forme fisiologiche 50 %
Forme con anomalie cefaliche 20 %
Forme con anomalie caudali 10 %
Forme con anomalie del collo 20 %

Questo è tutto. Spero di ricevere al più presto un vostro parere in attesa vi porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente il suo spermiogramma è quasi nella norma ed attualmente è perfettamnete fertile sono presenti però dei leucociti che indicano normalmente un infiammazione alla prostata.. le consiglio pertanto una visita urologica
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dott. Quarto per la celere risposta, provvederò a fare ulteriori esami. Ero preoccupato per il volume dello sperma (molto basso) e per la quantità di leucociti presenti. Grazie
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Perdonate la mia insistenza, ma ho dimenticato di specificare meglio la mia situazione, potrebbe esservi utile per ulteriori informazioni e indicazioni.
Sin dalle mie prime esperienze sessuali notavo che al momento dell'eiaculazione fuorisciva pochissimo sperma e senza un minimo "schizzo" , ho sempre rimandato una visita poichè non provavo fastidio ne dolore. Solo ultimamente, ho avuto dei dolori al testicolo sinistro, così ho deciso di fare una visita preventiva e mi è stato prescritto uno spermiogramma e un eco-color doppler testicolare per un presunto varicocele. Ci tengo a precisare che da circa un anno soffro di eiaculazione precoce (spero sia tutto collegato ad una ipotetica infiammazione) e anche se riesco a controllare e ad allungare un pò i tempi mi risulta impossibile avere un rapporto normale, poichè sono costretto a fermarmi di continuo. Spero possiate darmi qualche delucidazione in merito, è un brutto periodo e spero passi presto.
Se desiderate altre informazioni non esitate a chiederle, vorrei un vostro aiuto.
Cordiali saluti