Utente 125XXX
Salve a tutti.
Sono uno studente fuori sede (Pisa).
E' circa un mese che soffro di febbricola tra 37 e 38. Questi ultimi giorni sembra passato tutto.
Dopo la prima settimana di "malattia" ho preso un antibiotico "generico" che ha avuto effetto per pochi giorni (Amplital - 5gg), effettuando anche delle "sedute" di aerosol con Broncovaleas.
Poco dopo, non so se per un colpo di freddo o altro, la febbre risale a 38 per un paio di giorni, poi sparisce.. Dopo una settimana si ripresenta ancora (37-37.5)

Tornato a Roma, decido di farmi vedere da un medico. A livello polmonare è tutto ok, ma non avendo il mio medico di base in citta', sono costretto a farmi visitare al P.S.
Qui mi vengono prescritte delle analisi che poi il giorno dopo ho effettuato:

EMOCROMO:

g.bianchi 9.730 (4.800-10.200)
g.rossi 4.760.000 (4.200.000-6.200.000)
emoglobina 12,5 (11,8-17)
ematocrito 36,4 (37-52)
MCV 76,4 (79-97)
MCH 26,2 (27-33,5)
MCHC 34,3 (31,4-38,5)
RDW 13,7 (9-11) *
Piastrine 234.000 (130.000-400.000)
MPV 7,6 (8-10,4) *
PCT 0,177 (0,1-0,6)
PDW 17 (8-11,2) *
Neutrofili% 60,4 (45-70)
Linfociti% 22 (20-45)
Monociti% 12,4 (2-9) *
Eosinofili% 2,65 (1-4)
Basofili% 2,5 (0-2) *
Neutrofili 5,88 (2-6,9)
Linfociti 2,14 (0,6-3,4)
Monociti 1,21 (0-0,9) *
Eosinofili 0,26 (0-0,7)
Basofili 0,25 (0-0,2) *


VES 55 (2-15) *

GOT 15 (15-37)
GPT 31 (30-65)


MONOTEST IgM NEGATIVO

TAMPONE FARINGEO:
Rari streptococchi alfa emolitici
Negativo per streptococco beta emolitico di gruppo A

*Valori fuori dalla norma

****

Cosa ne pensate?

Grazie per il consulto

Cordiali Saluti

G M.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
la VES alta conferma in effetti uno stato infiammatorio, ma non permette di precisare la natura batterica o virale. L'emocromo e' normale e lascia aperta ogni possibilita'. Monotest e tampone sono negativi.

Se il polmone e' ok = no bronchite e la gola e' pulita, tradizionalmente la terza sede di infezioni occulte da indagare e' il rene (urocoltura).

Io pero' per scrupolo farei anche una lastra al torace e una intradermoreazione sdi mantoux.